Alla ricerca della sintonizzazione

L’alleanza terapeutica è uno degli elementi fondamentali per la riuscita di un percorso psicoterapeutico. A sua volta, prerequisito essenziale per una buona costruzione dell’ alleanza, è la sintonizzazione tra il terapeuta ed il cliente.
Per sintonizzazione si intende una forma di legame che vada al di là dell’autoriflessivita’ di entrambi, dei bisogni del cliente o della soddisfazione di ciascun membro della relazione inoltre, prescinde dalle dinamiche di rottura e riparo della relazione terapeutica.
Una prima forma di connessione è quella “preriflessiva” che si instaura tra madre e bambino. Esistono tuttavia forme di sintonizzazione meno raffinate in qualunque tipo di relazione, come tra amici, tra fidanzati oppure tra conoscenti; possono essere scambi anche della durata di poco tempo tuttavia, sono accompagnati da correlati somatici positivi:calore alla pancia, muscoli distesi, postura aperta e persino sorriso e sensazione di rilassamento.
Come la mamma sintonizzata “gioca” con il bambino, così il terapeuta”gioca”con il cliente e viceversa. Tale “gioco” consente al cliente di gestire il suo disagio ed abbassare le sue difese favorendo l’accesso a stati mentali positivi ed innescando curiosità e voglia di cooperazione (Dimaggio, Ottavi, Pagato, 2017).
È importante per noi terapeuti mettere da parte ,a volte, le tecniche e la conoscenza di strumenti che possano aumentare la distanza e “stare” con il cliente in maniere autentica cercando di modulare la nostra voglia di “guarire” a tutti i costi.

2019-10-15T08:21:58+00:00

Prossimi eventi

  1. COPPIA E SESSUALITÀ

    28 Novembre • h 16:00 - 19:00

Contatti

Via Giovan Battista Gandino 50
00167 Roma
Via Baldo degli Ubaldi 210
00167 Roma

Telefono: +39 06 90 20 97 60

Web: Cepib.it

Il rispetto della privacy è la nostra priorità
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti come descritto nella Cookies e Privacy policy.
Ciccando OK o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Ok