GRUPPI CONDIVISIONE

Dipendenza da cibo… giovani a rischio

2019-01-21T12:47:50+00:00

Fino a pochi anni fa le forme di dipendenza più conosciute erano quelle legate all’uso di sostanze, oggi l’interesse è particolarmente rivolto alle nuove dipendenze o new addictions. Le nuove dipendenze hanno come oggetto dei comportamenti che in “dosi moderate” sono socialmente accettabili, quando tuttavia sfuggono al controllo del giovane e sono attuati con modalità progressivamente sempre più compulsive, diventano problematici e disfunzionali. Si ricrea così lo scenario classico della dipendenza e dei suoi sintomi. La dipendenza da cibo o food addiction, è molto diffusa tra gli adolescenti e come tutte le altre forme di nuove dipendenze (affettiva, da internet, da [...]

Dipendenza da cibo… giovani a rischio2019-01-21T12:47:50+00:00

La libertà

2019-01-21T12:48:05+00:00

La libertà è un termine che assume connotazioni positive, almeno in apparenza. In realtà quando un concetto come quello della libertà viene trattato in un contesto terapeutico suscita emozioni contrastanti: da una parte c'è la curiosità e l'agitazione per la novità, dall'altra emerge la paura. Se "guardiamo" la libertà dalla prospettiva della crescita personale, della creazione di sé, delle scelte, della volontà e dell'azione, la libertà è psicologicamente complessa e permeata di ansia. È attraverso le nostre scelte, le nostre azioni ed i nostri fallimenti che alla fine diamo forma a noi stessi. Siamo così responsabili della nostra libertà e [...]

La libertà2019-01-21T12:48:05+00:00

Lo schermo bianco: no grazie!

2019-01-21T12:48:12+00:00

Il primo modello proposto per il rapporto ideale terapeuta-paziente è stato il così detto "schermo bianco", dove il terapeuta doveva rimanere in una posizione neutrale, quasi anonima al fine di semplificare il "riversare " delle proiezioni da parte del cliente. Tale credenza si basava sulla convinzione errata che, qualora il terapeuta avesse manifestato le sue peculiarità da"individuo comune"sarebbe stato difficile per il cliente, esprimersi liberamente. Bene, scordiamoci lo schermo bianco! Attualmente il modello migliore è proprio quello in cui il terapeuta somministra se stesso! Lo psicoterapeuta deve essere reale e come tale non può essere neutrale: ha [...]

Lo schermo bianco: no grazie!2019-01-21T12:48:12+00:00

EMOZIONI E REGOLAZIONE EMOTIVA

2019-01-21T12:48:21+00:00

Le emozioni sono indispensabili alla nostra sopravvivenza. Svolgono un fondamentale ruolo adattivo all’ambiente ed hanno anche delle funzioni di regolazione sociale. Infatti le emozioni ci forniscono informazioni riguardanti le intenzioni altrui, ci permettono una lettura delle situazioni in cui ci troviamo, sono alla base dei nostri comportamenti sociali. Quando le emozioni eccedono per intensità o durata, si manifestano in contesti non adeguati o in modo imprevedibile perdono il loro ruolo adattivo e diventano problematiche. In questi casi si parla di disregolazione emotiva. Al contrario, la regolazione emotiva consente all’individuo di adattarsi all’ambiente ed interagire con esso in modo efficace: è [...]

EMOZIONI E REGOLAZIONE EMOTIVA2019-01-21T12:48:21+00:00

Prossimi eventi

  1. I misteri dell’adolescenza

    11 Settembre • h 16:00 - 17:00
  2. Dal pensiero all’azione

    25 Settembre • h 16:00 - 17:00
  3. Una bussola per l’ansia

    2 Ottobre • h 16:00 - 17:00
  4. Dalla conoscenza personale all’esperienza di sé

    20 Novembre • h 16:00 - 17:00
  5. I giochi relazionali

    4 Dicembre • h 16:00 - 17:00

Contatti

Via Giovan Battista Gandino 50
00167 Roma
Via Baldo degli Ubaldi 210
00167 Roma

Telefono: +39 06 90 20 97 60

Web: Cepib.it

Il rispetto della privacy è la nostra priorità
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti come descritto nella Cookies e Privacy policy.
Ciccando OK o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Ok