Alla guida di te stesso.

Crescita personale, psicoterapia e fomazione

Pensiero Positivo: quando il bicchiere è sempre mezzo pieno!

Secondo Hellen Keler: “ Nessun pessimista ha mai scoperto il segreto delle stelle o dato speranza a un altro essere umano”, e da questo nasce la riflessione sul post di oggi.

Con il termine pensiero positivo si definisce  “una scuola di pensiero che sostiene il vantaggio di allineare la mente a uno stato di positività, superando gli schemi di pensiero negativi preesistenti e creandone di nuovi, più ottimisti e sani, al fine di affrontare con fiducia la propria esperienza di vita e raggiungere il proprio obiettivo personale.

Pensare positivo, gestire meglio il  flusso dei nostri pensieri significa, infondo, investire sulla qualità della nostra vita, poichè siamo in grado di influenzare direttamente le nostre emozioni:  chi pensa meglio, sente meglio ed è in grado di influenzare il proprio comportamento, il proprio organismo e persino la propria salute! 

Dopotutto, la felicità parte da ciò che accade dentro di noi, non fuori.

 Nella nostra vita quotidiana  ciascuno di noi ha  ben chiari questi principi , tuttavia facciamo difficoltà a metterli in pratica continuando  a pesare in modo eccessivo quella voce critica e amante della negatività, la stessa che spesso  ci ricorda i fallimenti di ieri, che ci trascina verso la soglia dell’ansia, anticipando ciò che può o non può accadere se non facciamo questo o quello.  Proprio come quando decidiamo di fare un allenamento, così il pensiero positivo va allenato, va esercitato giorno per giorno finchè non diventa abitudine.

Come allenare la mente al pensiero positivo? Ecco 5 esercizi “facili” che possono introdurci a quello che è il pensiero positivo, provateli e ditemi come va!

Esercizi per pensare positivo

  1. Ogni giorno fai un elenco delle tre cose di cui sei grato. Parti da qualcosa di piccolo, non ti sforzare per non cadere nell’errore di pensare negativo. …
  2. Osserva l’ altro vicino a te e se né ha bisogno offrigli il tuo aiuto  …
  3. Passa più tempo all’aria aperta. …
  4. Fai attività fisica. …
  5. Tieni un diario con le tue riflessioni sulle azioni che vorresti realizzare e quelle che vorresti migliorare.

Il Team Cepib

Condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Blog

L’EMPATIA

L’empatia può essere definita come un’interazione tra due persone, con una che sperimenta e condivide i sentimenti dell’altra. È un’esperienza complessa di unione nella comprensione,

Blog

Resilienza: Tutti possono potenziarla

Sentiamo spesso parlare di resilienza, ma che cos’è esattamente?Il concetto di resilienza indica la capacità umana di affrontare positivamente e con efficacia eventi traumatici, stressanti

Per maggiori informazioni

Contattaci

per maggiori informazioni