Alla guida di te stesso.

Crescita personale, psicoterapia e fomazione

LA DIPENDENZA AFFETTIVA

La dipendenza affettiva è una modalità disfunzionale di vivere la relazione di coppia. E’ caratterizzata da un senso di inadeguatezza, di scarsa autostima e di “sacrificalità”, che può spingere uno dei due partner a negare i propri bisogni e a mettersi al servizio dell’altro. Il soggetto dipendente, nel tentativo di scongiurare un eventuale abbandono e di compiacere il partner, si trova a vivere una forte sofferenza esistenziale, che poco ha a che fare con il sentimento d’amore. 

Se nella relazione sana infatti il vincolo, la passione, il forte coinvolgimento emotivo ed affettivo non pregiudicano la capacità dei membri della coppia di percepirsi e rispettarsi come individui separati e autonomi, nella dipendenza affettiva queste dimensioni assumono un carattere di essenzialità e necessità assoluta, in grado di stimolare sensazioni di astinenza simili a quelle provocate dalle sostanze tossiche. Le persone con dipendenza affettiva infatti sono consapevoli degli effetti devastanti che il partner ha nella loro vita, ma esattamente come i tossicodipendenti, non riescono ad astenersi dalla relazione. La ricerca ostinata dell’altro per mantenere il legame, caratterizzata da elementi di ossessività, impulsività e compulsività, può assumere dimensioni patologiche e talvolta pericolose. La persona affettivamente dipendente solitamente descrive emozioni di rabbia, paura, dolore, senso di colpa e inadeguatezza

La psicoterapia risulta essere uno strumento efficace nel trattamento delle dipendenze affettive. Prendere consapevolezza del problema infatti all’interno di una relazione fondata sul rispetto, sull’accoglienza empatica, sull’accettazione incondizionata, che riconosce il valore della persona, rappresenta di certo un buon punto di partenza per recuperare dignità e considerazione personale. Parallelamente sarà fondamentale lavorare per accrescere la propria autostima, per affrontare eventuali esperienze precoci di abbandono, per imparare a gestire la separazione e la solitudine, per riconoscere e valorizzare i propri bisogni e desideri e individuare strategie efficaci per il loro raggiungimento.

Il Team Cepib

Condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Blog

LA PIRAMIDE DI MASLOW

Negli anni ’50 lo psicologo statunitense ipotizzò una gerarchia di bisogni, o necessità, per motivare e dare un senso al comportamento umano. Partì inizialmente dai

Blog

L’IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA PREOPERATORIA

Nell’immaginario comune la fisioterapia viene spesso associata al percorso post-operatorio, specialmente in ambito ortopedico, ma un adeguato percorso fisioterapico preoperatorio (nel caso sia possibile programmarlo)

Per maggiori informazioni

Contattaci

per maggiori informazioni