Alla guida di te stesso.

Crescita personale, psicoterapia e fomazione

L’ARTE DELLA PAZIENZA

L’impazienza è compagna di vita per molti di noi, immersi nella società del “tutto e subito”. 

La spinta che ci muove nel cercare di ottenere velocemente ciò che desideriamo è promossa e sostenuta dalla cultura dell’immediatezza, seconda la quale veloce è sinonimo di ok e lento viene equiparato a qualcosa di negativo…

E’ sempre giusto così? E’ giusto per noi o per qualcun altro? 

Quello che stiamo osservando e vivendo in questo tempo di cambiamento in cui la vita sembra essere in ripresa è che non sempre la velocità paga e che, talvolta, prendersi il giusto tempo per se stessi rappresenta la scelta migliore per dosare in maniera opportuna le proprie energie e adottare strategie lungimiranti.

Perché in verità la dimensione della pazienza è un concentrato di forza, a partire dai suoi significati tra cui troviamo: tollerare, provare, ricevere una sensazione positiva.

Come possiamo fare per rafforzare la nostra pazienza? Cosa ci aiuta a svilupparla maggiormente?

Possedere una serie di buone abitudini è il primo passo per divenire più pazienti; le abitudini sono schemi fondamentali sviluppati e acquisiti nel tempo che ci permettono di reagire agli stimoli ambientali, ci danno la possibilità di vivere il nostro tempo in maniera più strutturata e di avere, come naturale conseguenza, più tempo libero per noi, di svago e di riposo. 

Iniziamo da oggi a scegliere la nostra nuova piccola abitudine praticabile.

Una citazione per riflettere insieme: “Un grande problema è grande finché non proviamo a scomporlo”. 

Il Team Cepib

Condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Blog

Weekend all’insegna dello sport

Nelle giornate del 21 e 22 maggio i nostri direttori hanno partecipato e offerto il loro contributo, teorico ed esperienziale, ad un evento sportivo che

Blog

LA NOIA: CHI È QUESTA SCONOSCIUTA?

Quando si parla di “noia” si intende il senso di malessere che viene dall’assenza reale (o presunta) di stimoli interessanti, dalla ripetizione monotona degli stessi

Per maggiori informazioni

Contattaci

per maggiori informazioni