Alla guida di te stesso.

Crescita personale, psicoterapia e fomazione

LOVE ADDICTION: quando l’amore diventa dipendenza

Con il termine “Love Addiction” facciamo riferimento ad un modello disadattivo o problematico della relazione d’amore che porta con sé una certa quota di sofferenza e angoscia alla persona che ne fa esperienza. Vediamo insieme quali sono alcuni segni:

  • Eccessiva sofferenza in assenza del partner;
  • Eccessiva quantità di tempo investito sulla relazione, arrivando anche a trascurare altre aree importanti della vita;
  • Riduzione delle attività sociali, professionali o di svago;
  • Eccessivo desiderio/tentativo di controllare la relazione e il partner;
  • Ricerca della relazione sebbene questa crei non poca sofferenza e disagio;
  • Paura dell’abbandono;
  • Senso di colpa, rabbia, rancore. 

È bene sottolineare che nelle fasi iniziali di una relazione sentimentale, un po’ di dipendenza, euforia, desiderio, rientrano nella normalità. Queste condizioni diventano disfunzionali quando vengono vissute dal soggetto con sofferenza e quando la coppia, o solo uno dei due membri, perde la capacità di sentirsi un individuò separato, in grado di partecipare attivamente alla sua vita anche in assenza del partner o della relazione. Cosa possiamo fare per ridimensionare queste sensazioni sgradevoli? Ricordarsi che esistiamo anche come individui separati, stabilire dei confini per mantenere un certo livello di indipendenza, autonomia e individualità, mantenere attive altre aree della vita come attività di svago, benessere, professionali, sociali. 

Il Team Cepib

Condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Blog

IMPRINTING

Secondo Bowlby il bambino piccolo possiede, come una “predisposizione biologica”, un imprinting,  che lo porta a sviluppare un attaccamento per chi si prende cura di

Blog

Cambiamento e neuroscienze

Stephen Porges, noto neuroscienziato contemporaneo, ha scientificamente dimostrato che un buon trattamento psicoterapeutico è in grado di modificare i pattern neurali e di conseguenza comportamentali

Blog

L’IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA PREOPERATORIA

Nell’immaginario comune la fisioterapia viene spesso associata al percorso post-operatorio, specialmente in ambito ortopedico, ma un adeguato percorso fisioterapico preoperatorio (nel caso sia possibile programmarlo)

Per maggiori informazioni

Contattaci

per maggiori informazioni